0121 39.78.78

Prenota visita
PACCHETTI

Pedodonzia: Dentista per Bambini

PEDODONZIA: ODONTOIATRIA PER BAMBINI

Il pedodonzista o odontoiatra pediatrico, ovvero il dentista per bambini, si occupa della salute orale dei piccoli pazienti fino all’adolescenza. Il Centro Odontoiatrico S. Michele ritiene fondamentale la presenza di un medico odontoiatra che si dedichi esclusivamente ai bambini, poiché dotato sia di competenze odontoiatriche specifiche sia di competenze sul piano psicologico. Infatti, quest’ultimo aspetto è di grande importanza poiché serve a garantire l’instaurazione di una relazione basata sulla fiducia in grado di assolvere le paure del bambino, talvolta indotte da esperienze passate dei genitori. Presso il nostro Centro può essere utilizzata la sedazione cosciente con protossido di azoto, strumento vincente nel contrastare l’ansia o paura in quanto induce una sensazione di benessere e leggerezza nell’affrontare la seduta. L’effetto della sedazione cosciente cessa immediatamente dopo il suo utilizzo. Tale metodica può essere utilizzata anche nell’adulto.

A quale età la prima visita dal dentista?

La prima visita dentistica è consigliabile verso il primo anno di età al fine di escludere alcune problematiche, come la presenza di carie e di abituare il bambino all’ambiente odontoiatrico in un momento sereno, evitando di portarlo per la prima volta quando si presenta una condizione di dolore e sia necessario un intervento urgente. Durante la prima visita dentistica vengono fornite informazioni con lo scopo di educare i genitori alle corrette procedure di igiene orale e volte al riconoscimento di eventuali cattive abitudini del bambino (es. suzione del pollice).

È vero che “è inutile curare i denti da latte poiché verranno sostituiti con i permanenti?”.

Questa affermazione è molto comune, ma purtroppo altrettanto scorretta. I denti da latte svolgono una funzione di guida, lasciando il giusto spazio ai futuri denti permanenti e, se non curati, possono portare all’insorgenza di infezioni e all’ accumulo di batteri che facilmente danneggeranno la salute dei denti permanenti. Anche se i denti da latte sono sani è necessario valutare eventuali problematiche relative allo sviluppo delle arcate, infatti talvolta si può verificare una condizione di “palato stretto” che se non risolta, oltre a portare a disallineamento e affollamento dentale, può indurre a problematiche di tipo respiratorio e di deglutizione. Nel caso di carie e traumi che portano alla perdita precoce dei denti da latte è importante valutare la necessità di applicare apparecchi che mantengano lo spazio favorendo la giusta posizione dei denti permanenti.

FLUOROPROFILASSI E BAMBINI

Si tratta di un trattamento strategico per la difesa dalla carie. Questa pratica tendenzialmente consiste nell’applicazione topica, ovvero il fluoro viene applicato direttamente sui denti. In alcuni casi può essere utilizzata l’integrazione sistemica, attraverso gocce o pastiglie di fluoro, ma deve essere sempre valutata con il medico, poiché un abuso di questa sostanza può causare fluorosi, ovvero macchie dentali permanenti.