0121 39.78.78

Prenota visita
PACCHETTI

Ortodonzia

L’ortodonzia si occupa di correggere la posizione delle ossa mascellari e dei denti migliorando la masticazione, la respirazione e l’estetica.

E’ importante valutare l’apparato stomatognatico nella sua completezza. Nel corso della prima visita l’ortodontista prenderà in esame non solo la componente dentale, ma anche la situazione scheletrica, la componente muscolare, la presenza di abitudini viziate e la presenza di disturbi o difficoltà di respirazione nasale .

Il trattamento Ortodontico necessita di un’accurata diagnosi e di un preciso piano di terapia.

Una volta definiti questi parametri l’ortodontista può proporre vari tipi di dispositivi atti ad ottenere il risultato finale.

Le apparecchiature attualmente disponibili variano a seconda dell’età e dello sviluppo del paziente.

Possiamo distinguere: un’ ortodonzia intercettiva del bambino e un’ortodonzia del paziente giovane o adulto.

ORTODONZIA INTERCETTIVA DEL BAMBINO

Si occupa di intercettare una problematica scheletrica o funzionale che si è creata nel piccolo paziente e nel correggerla precocemente.

Solitamente l’ortodonzia intercettiva è rivolta a bambini tra i 6 e i 10 anni, quando sono presenti sia denti da latte che denti permanenti.

L’ortodonzia intercettiva è fondamentale per raggiungere risultati finali stabili nel tempo, qualora siano presenti:

  • alterazioni scheletriche (palato stretto, eccessivo o deficitario sviluppo delle ossa mascellari, presenza di cross bite anteriori o laterali...)
  • abitudini viziate ( succhiamento del dito, interposizioni linguali...)
  • respirazione orale

I tipi di apparecchiature utilizzate possono essere rimovibili o fisse a seconda del tipo di malocclusione.

ORTODONZIA DEL PAZIENTE ADOLESCENTE

E’ rivolta ai ragazzi tra gli 11 e i 14 anni. Questa è una fascia di età molto importante perché è quella in cui si verifica il picco di crescita che formerà dei giovani adulti.

In questa fase l’ortodontista ha ancora la possibilità di migliorare le discrepanze dento-scheletriche.

I dispositivi utilizzati possono essere rimovibili e/o fissi, in questa fascia di età diventa molto importante la collaborazione del paziente.

ORTODONZIA DEL PAZIENTE ADULTO

E’ rivolta al paziente che abbia completato la permuta dentaria e la crescita staturale. In questa fascia di età non è più possibile intervenire sulle ossa mascellari a livello basale, quindi bisogna ottenere la risoluzione della malocclusione mediante lo spostamento dentale e il rimodellamento dell’osso alveolare.

Le opzioni a nostra disposizione per il trattamento ortodontico sono molteplici:

Allineatori trasparenti: il nostro Centro fa uso anche di allineatori Invisalign® adatti per trattare molteplici problemi ortodontici. Il vantaggio di questi dispositivi è quello di consentire: una migliore igiene orale durante il trattamento e garantire una buona tollerabilità estetica essendo trasparenti, quasi invisibili. Ogni allineatore progressivamente sposta gradualmente i denti nella posizione desiderata.

Apparecchio fisso metallico o estetico: consiste di attacchi incollati ai denti (abbiamo a disposizione anche attacchi in ceramica bianca estetica), ogni attacco è unito agli altri da un filo metallico la cui elasticità è responsabile del movimento dentale.

Ortodonzia linguale: tutti i componenti non sono più applicati sulla superficie esterna del dente, bensì all’interno della bocca. E’ l’apparecchio ortodontico più estetico in assoluto.