Parodontologia

Parodontologia

La parodontologia si propone di conservare o ripristinare lo stato di salute dei tessuti di supporto di denti ed impianti, contribuendo così a conservare o migliorare il comfort, la funzione masticatoria, la fonazione e l’estetica dei pazienti. Lo scopo principale della parodontologia è quello di preservare la dentatura naturale.

Promuove la salute dell’individuo attraverso la prevenzione, la diagnosi e la terapia delle patologie che colpiscono i tessuti di supporto dei denti e degli impianti.

I tessuti di supporto includono la gengiva, il legamento parodontale, il cemento radicolare, l’osso alveolare e basale e la fibromucosa masticatoria periimplantare.

Le malattie parodontali e periimplantari sono strettamente legate agli stili di vita, sono provocate da alcune specie batteriche e sono influenzate nel loro decorso e gravità da numerosi fattori locali e sistemici. La malattia parodontale può inizialmente essere indolore e può accadere di accorgersene soltanto quando le gengive e i tessuti ossei sono molto compromessi.

Visite di controllo ad intervalli regolari permettono di fare una diagnosi precoce e di mettere in atto adeguate misure di prevenzione e trattamento.

Le malattie parodontali si distinguono in gengiviti e parodontiti.

Le gengiviti sono il primo stadio della malattia, interessano la gengiva marginale e sono caratterizzate da arrossamento del margine gengivale, edema, sanguinamento e talvolta aumenti di volume gengivale. Sono completamente reversibili ma possono progredire fino alla parodontite.

Le parodontiti sono caratterizzate dalla distruzione dell’apparato di supporto dei denti. Clinicamente si manifestano con perdita di attacco e di osso e formazione di tasche. La distruzione dei tessuti di sostegno dei denti causata da una parodontite è nella maggior parte dei casi irreversibile arrivando fino alla perdita dei denti.

La mucosite peri-implantare è un’infiammazione reversibile a carico dei tessuti marginali periimplantari senza perdita di supporto osseo.

La peri-implantite è un processo infiammatorio che colpisce i tessuti peri-implantari causando una perdita progressiva di tessuto osseo di supporto.